• mncgnn59

La firma PDF con il PAdES

Il PDF è certamente il formato di file più utilizzato nella digitalizzazione documentale. Questa circostanza fa sì che il formato PAdES (Pdf Advanced Electronic Signature) sia ampiamente utilizzato per la sottoscrizione dei citati documenti.

Allo stato dell’arte la verifica della firma PAdES è la più soggetta a problemi di verifica nei casi in cui molti soggetti sottoscrivono il documento. Le principali cause dei problemi sono l’utilizzo “ardito” del software di sottoscrizione derivato da una insufficiente capacità nell’utilizzo dello strumento ma anche una minima immaturità nei software di sottoscrizione (e verifica) a disposizione.

Per citare due casi che ho trattato recentemente, il primo con solo due firme era verificato solo dl software utilizzato per apporre le firme digitali, il secondo, con 8 sottoscrizioni era gestito correttamente al netto di errori tecnici in alcune sottoscrizioni solo da un software e specificamente quello di riferimento comunitario disponibile al seguente collegamento

<